0

Là, dove tutto ha avuto inizio!

Posted by admin on dicembre 18, 2013 in I giorni (diversi) dell'Ethiopia |
© 2013 Roberta Cappelli Arramo, Ethiopia. Angels.

© 2013 Roberta Cappelli
Arramo, Ethiopia.
Angels.

                                                                                                      Arramo, 10.10.2013

Dopo un viaggio da incubo durato ben 19 ore, di cui 6 passate ad aspettare, chiusi dentro la macchina in panne, eccomi in questo luogo di cui non vedo ancora i confini.

Doveva fare molto freddo, ma una delle altre cose che spesso mi sfuggono, è la diversa percezione del clima che hanno gli africani.

Non sono ancora uscita dal compound della parrocchia, ma occhio e croce mi sembra di trovarmi in uno dei soliti villaggi africani che conosco. La strana vita di Addis sembra ormai lontana anni luce (o forse solo 19 ore!…).

Le difficoltà enormi vissute, anche a livello personale, questa notte, non hanno scalfito la mia determinazione: è bastato fare un bel bucato (ovviamente a mano in acqua fredda!), organizzarmi per bene “l’appartamento” in cui vivrò per i prossimi 10 giorni, e le forze tornano. Tutte.

Come ogni volta che arrivo in una missione di notte, la situazione si fa più umana e decisamente accettabile la mattina dopo. Sarà che il buio amplifica tutte le nostre paure, anche quelle più profonde!

                                                                                                  Arramo, 11.10.2013

La prima giornata qui è andata!

E’ impegnativo entrare nella vita di un luogo nuovo per i tuoi occhi e per la tua anima.

Sto osservando, sto osservando tanto. Cercando di imparare. Il primo ostacolo è la lingua: forse amarico, ma più probabilmente Gedeo, l’idioma locale. Gli altri ostacoli sono quelli che mi porto dentro. Ma li affronteremo. L’ultimo ostacolo vero è l’assenza di contatto con il resto del mondo. No telefono, no internet, niente di niente. Non una parola fuori da questo luogo, mi manca il potermi esprimere nella mia lingua, e confrontarmi nella mia lingua.

Non è semplice. Specie con le situazioni che devo affrontare qui, decisamente complicate.

                                                                                                    Arramo, 12.10.2013

Finalmente si esce dal compound!!! Ieri è stata una giornata davvero fruttuosa, abbiamo dovuto affrontare con forza e determinazione un elevato numero di situazioni confuse, delicate e difficili da gestire. Ma abbiamo trovato la via, e le esperienze fatte in questi anni di missione in Kenya, sono servite tutte! E ancora riesco a creare qualcosa di nuovo! E’ incredibile come riesca ad essere concreta, tempestiva ed efficace, quando vivo in terra africana!

Siamo usciti dal compound della parrocchia. Ho cominciato a vedere l’Etiopia. Un’oretta di macchina, attraversando la ridente cittadina di Yrga Chafe, dove c’è addirittura campo per il cellulare! Riscomparso, of course, dopo poche centinaia di metri…

Le vallate sono imponenti, la vegetazione sembra sovrapporsi alla tua anima, o entrarci dentro con una potenza sconosciuta. Tutto sembra immenso e pare ricordare, a chi osi guardare, che qui, proprio qui, è iniziato tutto!

Viene da scoprirsi il capo, ed inginocchiarsi. In silenzio.

Gli uomini e le donne etiopi sono incredibilmente belli! La donna ha lineamenti e portamento da regina, l’uomo ha una delicatezza nelle linee del viso difficilmente rintracciabili negli altri popoli africani. Ed entrambi hanno degli occhi che sarà impossibile dimenticare!

Sarà per questo che i loro bambini sono così incredibilmente belli?!?…

Non sono certo i primi bambini africani che incontro, ma questi etiopi… mi stanno facendo innamorare, di un amore che le parole non possono dire. Sospetto le differenti ragioni possibili. Magari, un giorno, ne riparleremo.

 

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2013-2018 Quaderni Africani All rights reserved.
This site is using the Multi Child-Theme, v2.1.3, on top of
the Parent-Theme Desk Mess Mirrored, v2.2.4.1, from BuyNowShop.com.